Firenze: Concerto sul terrazzo panoramico a Villa Bardini con l'Orchestra da Camera Fiorentina e le grandi colonne sonore, ieri sera.

2' di lettura 31/08/2022 - Firenze: Concerto sul terrazzo panoramico a Villa Bardini con l'Orchestra da Camera Fiorentina e le grandi colonne sonore, ieri sera.

Sicuramente il Maestro Giuseppe Lanzetta sa condurre anche il pubblico oltre alla sua orchestra, addirittura anche su un piede solo!
Infatti, il maestro, reduce da una stagione di concerti fittissima di appuntamenti (e non ancora finiti) ha spiegato la presenza del bastone da passeggio e lo sgabello. Per questo non ha affatto rinunciato a nessuna esibizione in programma. Risolvendo la direzione da uno sgabello, il Maestro ha condotto egregiamente la formazione da camera, e la serata, dalla terrazza della villa Bardini ieri sera, presentando una selezione di brani da alcune grandi colonne sonore cinematografiche, "Musica dal grande schermo" era il manifesto. In programma ci saranno altri appuntamenti con la sua orchestra.

Nicola Piovani, Nino Rota, Riz Ortolani, Luis Bacalov, Ennio Morricone (e Louis Armstrong) gli autori dei brani eseguiti sul terrazzo fiorentino. La serata si è svolta serenamente con il terrazzo panoramico alla sua massima capienza (forse oltre) mentre il loggiato era occupato solo lungo il cornicione, per metà praticamente vuoto (foto), il Maestro ha annunciato alcune piccole variazioni del programma dei brani che avrebbero eseguito. Il pianista Fernando Diaz e la tromba di Emilio Botto (he ha sostituito l'annunciato Raffaele Chieli) sono stati i solisti del concerto.

L'orchestra ha concesso dei bis tra cui "What a wonderful world" di Lois Armstrong, discretamente eseguita dalla tromba di Emilio Botto. Il secondo bis ha accompagnato l'uscita del maestro e l'orchestra ha concluso il concerto con un battimani a tempo del brano.

Prossimo appuntamento in Villa Bardini, il 13 settembre con le musiche delle colonne sonore dei cartoni animati Disney.
Molti altri appuntamenti dell'orchestra, alla Fondazione Zeffirelli e all'Auditorium Santo Stefano al Ponte fino ai primi di ottobre.

Foto: @realefoto








Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2022 alle 10:46 sul giornale del 30 agosto 2022 - 45 letture

In questo articolo si parla di cultura, luis bacalov, articolo, Giuseppe Faienza, orchestra da camera fiorentina, Giuseppe Lanzetta, musiche dai film, Nino Rota, Emilio Botto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dm4T

Leggi gli altri articoli della rubrica 360 Music





logoEV
qrcode