2 giugno 76° anniversario della fondazione della Repubblica italiana. Cerimonia con parata militare, in piazza delle Carceri

1' di lettura 01/06/2022 - 2 giugno, Cerimonia con parata militare, in piazza delle Carceri

2 giugno, il programma della Festa della Repubblica
Per il 76° anniversario della fondazione della Repubblica italiana, la Prefettura in collaborazione con il Comune e la Provincia di Prato ha organizzato una cerimonia in piazza Santa Maria delle Carceri.

Le celebrazioni avranno inizio alle 10.45 con la cerimonia dell'Alzabandiera, l'esecuzione dell'Inno Nazionale e gli onori ai Caduti e deposizione di una corona di alloro al monumento da parte del prefetto Adriana Cogode, del sindaco Matteo Biffoni e del presidente della Provincia Francesco Puggelli. A seguire, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica a cura del prefetto di Prato e lo scenografico spiegamento del Tricolore ad opera dei Vigili del Fuoco di Prato dalla torre del Castello dell'Imperatore, con esecuzione dell'aria "Va', Pensiero" tratta dal "Nabucco" di Giuseppe Verdi.
Parteciperanno anche gli studenti con delle letture: il Liceo Classico e sociopsicopedagogico Cicognini-Rodari procederà con alcuni brani di autori classici sul concetto di "Repubblica", mentre gli studenti del Liceo Scientifico Copernico con il "Discorso di insediamento alla Presidenza della Camera dei deputati" di Nilde Iotti.

Alle 11.45, esecuzione dell'Inno Europeo e termine della cerimonia militare. L'accompagnamento musicale è a cura della banda del Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana.

Alle 16.30 cerimonia dell’Ammainabandiera.

Fonte: Comune di Prato


di Giuseppe Faienza
prato@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2022 alle 13:30 sul giornale del 01 giugno 2022 - 9 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Giuseppe Faienza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0gb





logoEV