"Da Piazza a Piazza Mtb", la 33esima edizione ricca di novità

3' di lettura 22/05/2022 - "Da Piazza a Piazza Mtb", la 33esima edizione ricca di novità

"Da Piazza a Piazza Mtb", la 33esima edizione ricca di novità
L'assessore allo Sport Luca Vannucci: "Che emozione vedere atleti di questo livello sulla griglia di partenza. Investire nello sport vuol dire investire in salute e normalità"
"Da Piazza a Piazza", nella versione su due ruote, presenta la 33esima edizione, in programma domenica 22 maggio. In sella alla propria mountain bike, i partecipanti prenderanno parte alla manifestazione organizzata da Avis Verag Prato Est, quest'anno con qualche novità rispetto alla classica pratese.

In questa edizione, infatti, i pedalatori più appassionati percorreranno il solito tracciato nella Val di Bisenzio, però in senso contrario: alle 10 è prevista la partenza da piazza del Mercato Nuovo, quindi in direzione Ponte Datini. Due i percorsi possibili tra i quali ciascun concorrente, in fase di iscrizione, obbligatoriamente, ha dovuto scegliere: Gran-fondo o Marathon. Quest'ultimo conta 61 chilometri e 2030mt di dislivello. Il percorso Gran-fondo, più corto, prevede invece 48 chilometri e 1500mt di dislivello. Gran-fondo o Marathon saranno tracciati simili, con il secondo che si inoltrerà fino all'Abbazia di Montecuccoli e che, al momento della discesa, rispetto al percorso corto, si spinge alle asperità del Monte Javello. Quindi gli ultimi chilometri prima il traguardo lungo il Bisenzio, che sarà costeggiato per gli ultimi 2 Km.

"Il percorso è stato volutamente rinnovato, decidendo di percorrerlo al contrario rispetto alle edizioni passate - così il presidente di Avis Verag Prato Est Marco Barni - Non solo abbiamo ridisegnato il tracciato, ma abbiamo realizzato delle opere permanenti su di questo, come i lavori di pulizia e di riapertura dei sentieri, che ora saranno a disposizione della collettività anche dopo la manifestazione. Attualmente contiamo gli stessi iscritti delle passate edizioni - ha aggiunto il presidente Avis Verag - ma fino al giorno della partenza sarà comunque possibile iscriversi a questa manifestazione che anche quest'anno vede presenti atleti e società importantissimi. Domenica sarà una gara che si deciderà allo sprint finale".

Sono 600 ad oggi gli scritti. "Ed è uno spettacolo vedere atleti di quel livello alla griglia di partenza e in sella alla propria mountain bike - ha commentato l'assessore allo Sport Luca Vannucci - Perché il mondo dello sport è quello che più di tutti ci ha restituito la vera normalità pre-covid, che spesso abbiamo dato per scontata. Quindi investire nello sport vuol dire farlo nella collettività, per il suo benessere e per la sua salute: sport, mondo sociale e quello della salute sono tra loro profondamente legati".

Proprio per questo legame, all'iniziativa è stata coinvolta anche ANT (Associazione Nazionali Tumori), alla quale saranno devoluti 50cent. per ogni iscritto alla manifestazioni. Tiziano Sperandini, delegato ANT Prato-Pistoia, ha così espresso la sua gratitudine: "Da Piazza a Piazza Mtb, manifestazione storica e di successo, pone le condizioni per la sinergia tra le persone in condizioni di libertà pre-pandemica e per la solidarietà".

Fonte Comune di Prato

Foto: @andreamartinifoto


di Giuseppe Faienza
prato@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2022 alle 08:57 sul giornale del 22 maggio 2022 - 73 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Giuseppe Faienza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8xT





logoEV