Montemurlo: 21enne nigeriano arrestato in flagrante mentre spaccia droga

1' di lettura 02/02/2021 - I fatti si sono sviluppati fra Piazza Ciardi e via Bologna dove il nigeriano è stato visto cedere una dose di eroina ad una assuntrice italiana, poi segnalata alla Prefettura come assuntrice abituale di stupefacenti.

Lunedì sera, 1 febbraio, i carabinieri della Tenenza di Montemurlo hanno arrestato un nigeriano 21enne, senza fissa dimora, celibe, pregiudicato, nel corso di uno specifico servizio effettuato nei pressi del centro pratese è stato sorpreso in flagrante attività di spaccio di stupefacenti.

Sequestrata anche una rilevante somma all’uomo che è stata ritenuta provento dell’illecita attività. L’uomo verrà giudicato con rito per direttissima.






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2021 alle 20:19 sul giornale del 04 febbraio 2021 - 212 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMie